Cos’è l’Ayurveda?

L’Ayurveda è una scienza terapeutica molto completa, utilizzata da più di 5000 anni in India, ma è anche una filosofia e uno stile di vita.
 Dal sanscrito ayur= vita e veda= scienza/conoscenza.
 L’Ayurveda porta alla scoperta di sé secondo le esigenze individuali; questa scienza rivela l’interconnessione tra la pelle, tutti gli elementi del nostro corpo e i processi vitali che sono il fisico, il mentale , l’emozionale e lo spirituale.

L’Ayurveda considera l’intera persona e si focalizza sul riequilibrio dell’individuo totale creando armonia e non sulla sola problematica evidente. In origine furono i grandi saggi dell’Himalaya, che osservando la natura elaborarono il concetto di cinque elementi di base da qui il concetto dei tre Dosha: Vata, Pitta e Kapha che analizzeremo in seguito.

L’obiettivo dell’Ayurveda è quello di raggiungere l’equilibrio e l’armonia specificatamente per ogni persona grazie ad abitudini, sapori, erbe, aromi, musica, massaggi e i trattamenti adatti a coinvolgere i cinque sensi, tali da garantire l’equilibrio dei Dosha della propria costituzione di base.

Anche i cosmetici devono conformarsi agli stessi principi per ottenere i risultati duraturi desiderati. Può essere considerato il più antico sistema naturale di benessere che offre all’uomo quella conoscenza utile per migliorare la qualità della vita.
 Abbiamo deciso di riprendere le antiche pratiche ayurvediche per acquisire benessere, inserendo nei nostri programmi le pratiche ayurvediche che vanno dal massaggio ayurvedico, allo shirodhara, dai bagni con oli aromatizzati ai bagni di vapore detossinanti.
 Attualmente, in Italia, la pratica di Ayurveda è più diffusa nel campo dell’estetica che nel campo medico, d’altra parte l’Ayurveda è più un sistema olistico di benessere che un sistema di medicina legato alla malattia. 
Oggi, molti medici ayurvedici si appoggiano presso i Centri Estetici dove svolgono la propria professione e applicano le pratiche descritte in Ayurveda. Noi infatti collaboriamo con la dott.ssa Bottura Elisa, medico ayurvedico appunto.

L’Ayurveda considera la bellezza come il prodotto finale di una buona salute fisica e mentale.
 Per ottenere bellezza e benessere, serve una cura quotidiana appropriata alla costituzione di base, l’uso di prodotti specifici accompagnati con trattamenti che portino il giusto equilibrio alla mente e allo stato emotivo. 
L’estetica ayurvedica non tratta gli in estetismi in superficie ma ricerca la radice del problema indagando sulla causa dell’inestetismo facendo domande precise alla cliente e solo dopo si sceglie il rimedio più appropriato. 
L’estetica ayurvedica non si prefigge di bloccare l’invecchiamento fisiologico di una persona, quello è in evitabile, fa parte del ciclo della vita, quello che fa è combattere l’invecchiamento precoce le cui cause sono molteplici, inquinamento, cibo sbagliato molto spesso nocivo, stress, fumo, stati emozionali come ansia, agitazione, rabbia, problemi nell’ambiente di lavoro, nella vita privata, shock emotivi, ecc. alla fine causano disagi che si manifestano anche nello stato di salute della pelle. È altrettanto importante educare la persona ad accettarsi per ciò che è realmente, solo quando imparerà questo si prenderà veramente cura di sé e si apprezzerà,
L’estetica ayurvedica valorizza ciò che di bello è già presente in ognuno di noi, non fa diventare ciò che non siamo!
vediamo più nello specifico i tre dosa di cui abbiamo parlato in precedenza.

DOSHA VATA


È il dosha del movimento, una persona di natura vata è mobile, flessibile, fredda, veloce e leggera. La secchezza è una sua qualità, che si manifesta nella forma del corpo: piccolo e snello. Le persone vata sono molto attive ma si stancano facilmente. Uno squilibrio di vata produce mancanza di radicamento, preoccupazione, ansia, insonnia, o dolore e la pelle può diventare secca e screpolata. Capelli secchi.


DOSHA PITTA


Una persona di tipo pitta è calorosa, brusca, ama i sapori piccanti. I capelli sono morbidi con tendenza alla calvizie o a ingrigire precocemente. Di temperamento è coraggioso, ma intollerante. Si agita e si incollerisce subito e ha poca pazienza. Uno squilibrio di pitta può causare febbre, infiammazione, occhi arrossati, eruzioni cutanee, emorroidi, un temperamento esplosivo e tendenza alla critica e al perfezionismo. La pelle può produrre acne infiammata e irritarsi.

DOSHA KAPHA

Il kapha rappresenta la forza biologica. Una persona kapha è vigorosa, dotata di buoni mezzi materiali, conoscenza, tranquillità, serenità mentale. Ha un aspetto morbido limpido e gentile.Uno squilibrio di kapha può causare acne, congestione, gonfiori, obesità, letargia. A livello di problemi strettamente psicologici un soggetto kapha è più portato rispetto ad altri a cadere in uno stato di pigrizia eccessiva o addirittura di depressione.

Abhyanga Vata-Pitta-Kapha

Il grande massaggio ayurvedico per eccellenza, rafforza il sistema immunitario e trasmette un benessere totale. aiuta il riequilibrio dei Dosha. Il corpo diventa protagonista del massaggio, dal cuoi capelluto alle dita dei piedi passando per viso, braccia e gambe viene ascoltato e massaggiato. La sensazione che questo massaggio ci dà è quella di pienezza. Le tensioni che accumuliamo ogni giorno bloccano l’energia che dovrebbe fluire attraverso i canali energetici. Il corpo viene disintossicato e vengono allentati i blocchi e le tensioni. È un massaggio che entra in profondità e libera le emozioni.

Hukka

Le pietre terapeutiche Hukka, originarie della Finlandia, hanno la sorprendente capacità di trattenere il calore. Il tocco della pietra calda, unita agli olii essenziali ed alle specifiche manualità di questo massaggio, sciolgono le rigidità muscolari, alleviano la tensione della colonna vertebrale, decongestionano i depositi linfatici riducendo la ritenzione idrica, migliorano la circolazione venosa ed arteriosa. Indicato anche per migliorare l’umore, questo massaggio agisce da “lenitivo” dello spirito.

Pindasweda

Un trattamento caldo e piacevole tramandato dalla medicina ayurvedica per un totale benessere, soffici sacchetti di lino caldi riempiti con erbe e spezie naturali riscaldate a vapore per rilassare e defaticare tutto il corpo e la muscolatura. I fagottini di erbe miste massaggiati su tutto il corpo servono a lavorare su muscolature e articolazioni affaticate e contratte. Ridona benessere in quei movimenti abitualmente appesantiti da tensioni quotidiane.

Shirodara

Lo Shirodhara è la pratica più profonda e più piacevole tra i trattamenti consigliati in Ayurveda. Consiste nel versare un filo di olio a temperatura corporea sulla fronte in un flusso costante e regolare. L’olio caldo come un filo di luce scende e avvolge il capo della persona che entra in uno stato straordinario di benessere e di serenità. Il tutto dopo aver effettuato lo Shiroabhyanga, massaggio corpo preparatorio effettuato soprattutto su viso, testa e schiena.

Ratna Abhyanga

Fin da tempi remoti, nelle varie civiltà sono sempre state utilizzate le pietre, le gemme e i cristalli per armonizzare il corpo e la mente. L’antica saggezza della civiltà vedica ha tramandato l’uso delle pietre per l’equilibrio dei chakra e dei marma e la pratica dell’affascinante massaggio ayurvedico con le pietre.

Marma Abhyanga

Massaggio per bilanciare le funzioni fisiologiche e rimuovere i blocchi energetici. Il massaggio Ayurvedico dei centri energetici (Marma) è il dolcissimo e insuperabile massaggio per l’integrazione psicofisica secondo la costituzione individuale. Lo scopo di questa antica e peculiare metodologia Ayurvedica è quello di riequilibrare in modo sottile Vata Pitta e Kapha.

Udvartana

I benefici del massaggio Udvartana sono descritti nei testi classici dell’ayurveda. Allevia la sensazione di stanchezza e pesantezza corporea, attiva la circolazione e agisce contro il ristagno dei liquidi, aiuta la stimolazione del metabolismo e la perdita di peso e centimetri, aiuta in caso di disturbi quali sudorazione irregolare, pruriti, cattivo odore corporeo, elimina le tossine e aumenta le difese immunitarie, favorisce il benessere e la bellezza della pelle per il suo effetto depurativo ed esfoliante.

Garshan

È il Massaggio Ayurvedico a secco che viene eseguito con i guanti di seta. L’uso dei guanti di seta è utile per stimolare la circolazione, in particolar modo per riattivare il microcircolo sanguineo, migliorando il drenaggio dei liquidi di ristagno e quindi trattando inestetismi quali cellulite ed accumuli adiposi. Questo massaggio agisce inoltre esfoliando naturalmente la pelle ed induce alla sudorazione corporea, favorendo l’ eliminazione delle tossine ed aumentando il calore corporeo. Questo tipo di massaggio riduce le cariche elettrostatiche accumulate nell’organismo, quindi favorisce una “pulizia energetica” e lo scarico di tensioni.

Mur’abhyanga

È l’arte della manipolazione delle articolazioni. É uno dei trattamenti ayurvedici utilizzato per restituire mobilità e flessibilità alle articolazioni. Potrebbe essere considerato per alcuni aspetti il risvolto orientale della fisioterapia e dell’osteopatia occidentale. Trova inoltre molte corrispondenze con il Massaggio Thai e con il Rilassamento Coreano. Alcuni testi paragonano il trattamento Muryabhyangam ad un’applicazione di hata yoga passivo.

Pichu

ll trattamento Pichu induce la persona in uno stato di profondo rilassamento vigile (tipico della meditazione), la mente sarà più calma e più fresca, percependo di essere più presenti. Ottimo anche per chi soffre di mal di testa, sinusite, allergie e problemi di insonnia.

Kadhi Vasti e Uro Vasti

Sono le tecniche di cura ayurvediche attraverso il bagno di olio caldo. Sono delle vere proprie “strutture” a base di farine dentro le quali si lascia in posa dell’ olio caldo ricco di principi attivi. Kadhi” è il termine che indica la bassa schiena ed “Uro” petto. Detto questo possiamo comprendere come il Kadhi vasti sia un trattamento specifico localizzato sulla schiena e sulla colonna vertebrale (anche sull’ addome per problematiche addominali); esso è un’ottimo trattamento per dolori alle spalle ed alla cervicale, per mal di schiena acuto o cronico, contro la sciatica e tensione nella zona lombare, corregge gli effetti delle errate posture. L’Uro vasti è invece utilizzato per problematiche al petto, respiratorie, di asma, bronchite, acidità, tonifica i muscoli del petto ed i tessuti ossei della cassa toracica, rinforza i muscoli cardiaci.

Chakra massage

È un massaggio che lavora per migliorare il flusso dell’energia attraverso i 7 principali punti energetici del corpo sottile. Viene fatto un lavoro molto sottile attraverso i colori, i profumi, le vibrazioni, il respiro, le visualizzazioni. Lavorando sui chakra si partecipa al risveglio dell’energia kundalini, sul mantenere la stabilità, liberare dai blocchi emotivi, migliorare la sessualità, facilitare il metabolismo, la digestione, l’assimilazione e l’eliminazione, lavora sul far fiorire l’amore, la tenerezza, la compassione, purifica, rivitalizza l’organismo, aumenta l’energia e la creatività, aiuta a ragionare e ad analizzare, porta pace e contentezza.

Kundalini

Massaggio per stimolare e armonizzare l’energia vitale. Scopo del massaggio è stimolare ed armonizzare l’energia vitale localizzata lungo l’asse della colonna vertebrale. Particolare attenzione viene posta nel rilassare i muscoli adiacenti alla spina dorsale, cosa che preparerà il canale energetico centrale, sushumna, per il flusso verso l’alto dell’energia kundalini.

Campane Tibetane

Massaggio ayurvedico con campane tibetane, dove il suono crea benessere. Le campane tibetane possono essere utilizzate a livello ambientale oppure, nel caso di una forma terapeutica, possono essere appoggiate in determinate parti del corpo e quindi percosse. I suoni primari ed armonici prodotti dalle campane tibetane entrano in risonanza gli uni con gli altri amplificando il loro potere e quindi provocando una risposta dell’organismo che si apre con naturalezza all’ingresso delle vibrazioni sonore attraverso l’elemento “acqua” del nostro corpo. Le vibrazioni sonore permeano l’organismo riportandolo ad uno stato di equilibrio, sciogliendo con naturalezza i “nodi” fisici ed emozionali e risultando in un profondo stato di rilassamento. A questo riguardo sono state fatte molte sperimentazioni scientifiche che hanno dimostrato come il massaggio sonoro abbia la capacità di provocare molti effetti positivi sia a livello psicofisico che ambientale.

Schiena

Massaggio schiena, testa e collo decontratturante della muscolatura e rilassante. Ideale per chi soffre d’infiammazione alla cervicale. Distende le tensioni muscolari, rivitalizza la circolazione, sblocca le spalle. Ideale per chi sta molto in piedi o molto seduto in ufficio.

Relax

Massaggio rilassante e drenante tutto corpo della durata di 50 minuti, indicato per chi vuole regalarsi una piccola coccola senza aver troppe problematiche. Favorisce un benessere profondo per iniziare a coccolarsi un po’.

Gambe

Massaggio gambe, pancia e fianchi da fare personalizzato in base alle esigenze. Anti cellulite, drenante modellante o tonificante. A ognuno il suo.

Emolinfatico

Massaggio drenante corpo, si lavora sia sulla circolazione che sulla linfa. Ottimo anti cellulite. Questa tipologia di massaggio mira a ridurre la ritenzione dei liquidi, a ristabilire l’omeostasi, stimolando la circolazione di ritorno. Se fatto in maniera costante aumenta l’ossigenazione dei tessuti e ristabilisce un corretto reflusso veno-linfatico.

Connettivale

Indicato come massaggio sportivo decontratturante, indicato come preparazione atletica o post attività fisica per drenare l’acido lattico. Il massaggio connettivale rilassa la muscolatura e il corpo nella sua interezza, per questo è particolarmente indicato per chi si dedica alla pratica di un’attività sportiva, ma anche per tutti coloro che accumulano sotto forma di distensione muscolare (in particolar modo nel tratto cervicale) lo stress quotidiano. Il massaggio dona inoltre maggiore mobilità articolare e aumenta
la vascolarizzazione dei tessuti.

Lifting bioenergetico viso

Attraverso questo massaggio vengono attivati i punti bioenergetici del viso. Questa tecnica permette di migliorare l’ossigenazione e il colorito del volto. Un piacevole rilassamento che coinvolge mente, corpo e spirito.

Aroma massaggio

Con l’aiuto degli oli essenziali e manovre delicate per lavorare in profondità su noi stessi. Il tipo di oli essenziali da utilizzare non vengono scelti in base ad una scelta personale, ma è il corpo stesso a scegliere quello che energeticamente è il più idoneo. I moderni studi neuro-fisiologici e quelli farmacognosici assicurano come l’uso degli oli essenziali in relazione con i punti energetici vitali della fisiologia tradizionale indiana, cinese e giapponese permettono di attivare sistemi di autoregolazione (equilibrio omeostatico) con eccellenti risultati positivi.

Hawaiano lomi lomi

È un massaggio olistico, che coinvolge la persona in modo complessivo, anima, mente e corpo. Lomi lomi in hawaiano significa massaggiare, precisamente formare onde. La sua origine è antichissima, trae ispirazione dal massaggio ka huna, uno stile di massaggio ritmico tipico delle Hawaii che consente di massaggiare l’intero corpo con un solo movimento. Il massaggio si esegue con movimenti armoniosi e dolci, ritmici e insieme profondi, con le mani e gli avambracci.

Lux Massage

Un piacevole massaggio tiepido e soffice, scioglie le tensioni, dona tono e vigore al corpo, lo ricarica di benessere liberandolo dalle fatiche accumulate. Le candele massaggio aroma terapiche sono arricchite di fragranze piacevolissime che hanno proprietà rilassanti, energizzanti, rinfrescanti e tonificanti. I profumi d’oriente si fondono nei suoni di rilassante musica accompagnandovi in questa esperienza sensoriale coinvolgendo i vostri 5 sensi. La luce morbida di una candela inonda la stanza, mentre il suo dolce fuoco ne scioglie la cera che pian piano si trasforma in olio. Siete pronti per ricevere questo rituale all’olio caldo e dalle piacevoli manualità che trasmettono un profondo senso di benessere e rilassamento completo?

Percorso respiro della terra

Olii e manualità diverse per questi 4 diversi massaggi per scoprire diversi punti di vista:

ANGELI, particolarmente adatto a soggetti stressati e tesi. Favorisce serenità e tranquillità. Le sue azioni sono sedativo, rilassante, anti stress, anti ansia e antispasmodico. Olii essenziali di bergamotto, mandarino, neroli, incenso, camomilla, melissa, gelsomino e arancio dolce.

FATE, creato come massaggio femminile, aiuta a combattere la cellulite, drena i ristagni linfatici, attenua la sindrome premestruale. Le sue azioni sono rilassante, anti stress, euforizzante, drenante, depurativo, stimolante, tonico e guarisce i traumi affettivi. Olii essenziali di gelsomino, ylang ylang, limone, cannella, rosa e petit grain.

ELFI, esalta la personalità, la creatività e la crescita personale.migliora la comunicazione tra mente e cuore, aiuta a rimuovere i blocchi energetici che paralizzano la vita. La sua azione si riflette sull’apparato digerente con un effetto rilassante e riequilibrante. Le sue azioni sono rilassante, anti stress, stimolante, energizzante, drenante, sedativo e unisce mente e cuore. Oli essenziali di elicrisio, mandarino, pepe, sedano, cannella e arancio dolce.

ESSENI, rimedio d’urgenza per combattere freddo e umidità,i suoi effluvi tonificano e donano vitalità. Ottimo come massaggio fisioterapico e balsamico. Le sue azioni sono rinforzante, stimolante, antireumatico, drenante, antidepressivo, anti ansia, analgesico, aromatico e antispasmodico. Olii essenziali di patchouly, ginepro, rosmarino, incenso, camomilla, issopo, menta e cardamomo.

Linfodrenaggio

Un vero lavoro sul sistema linfatico per contrastare il ristagno dei liquidi in eccesso inoltre, è ampiamente sfruttato anche nell’ambito della medicina estetica. Non a caso, sono molte le donne che ricorrono a questo tipo di massaggio per combattere gli inestetismi della cellulite. Il trattamento con linfodrenaggio viene spesso consigliato ai pazienti che si sono sottoposti a interventi di chirurgia estetica, quali la liposcultura e la liposuzione. Infine, vista la sua capacità di eliminare il ristagno di liquidi favorendo il riassorbimento degli edemi, il linfodrenaggio risulta essere una tecnica particolarmente utile e indicata anche nelle donne in gravidanza.

Riflessologia plantare psicosomatica

Massaggio plantare con stimolazione dei punti riflessi utili a riequilibrare eventuali anomalie del corpo o semplice per donare relax generale. Un trattamento specifico che sfrutta tutti i benefici della digito pressione secondo i punti marma. I piedi, stimolati attraverso opportune pressioni, veicolano un generale benessere psicofisico, un trattamento dai poteri magici per stimolare tutto il corpo e donare benessere generale. Utile per lavorare il 100% delle problematiche fisiche ed emozionali.

Miofasciale psicosomatico

I muscoli del corpo sono disposti in fasce ordinate avvolte da guaine di tessuto connettivale che formano una rete estesa chiamata sistema miofasciale. Il metodo utilizzato per questo massaggio neuromuscolare lavora proprio su questo ampio tessuto elastico agendo al contempo sul fronte muscolare e nervoso. La pressione esercitata dal massaggiatore è forte ed energica, indirizzata alle fasce muscolari interessate, rendendo i muscoli più elastici e vivaci e riattivandone le funzioni. Il massaggio svolge quindi una azione mirata sul liquido interstiziale, il lubrificante dei muscoli e per questo incrementa la fluidità del movimento. Agisce quindi liberando da tensioni, ristagni e stasi la parte di tessuto connettivo (fascia) che riveste il muscolo facendo sì che il muscolo scorra liberamente nella sua guaina di contenzione.

Soap dream

Ispirato all’antico savonage magrebino, è un meraviglioso rituale purificante ed anti-age che sfrutta le proprietà di materie prime pure e preziose come il sapone di aleppo e l’olio di argan. La pelle è visibilmente più luminosa, vellutata ed idratata. Questo magico rituale può essere effettuato ogni qual volta se ne sente il bisogno.

Tranquillity – Rituale del sonno

Massaggio innovativo che agisce su 3 differenti percorsi sensoriali; tatto, udito e olfatto per un rilassamento profondo. Effettuabile esclusivamente dopo le 17. La sinergia dell’esclusivo blend tranquillity, la musica e le manualità ispirate al massaggio indonesiano Sea Malay abbinate all’utilizzo di soffici pennelli portano a una sensazione di relax e quiete.

Salt Massage

Inedito trattamento con sale dell’Himalaya per detossinare, drenare, rassodare e sfiammare, grazie anche all’aiuto di preziosi oligoelementi. Ideale per favorire un’azione purificante e rivitalizzante. Potenzia i protocolli rimodellanti. Lavora anche a livello energetico per riequilibrare in profondità.

Maternity Massage

Massaggio dedicato alle donne in dolce attesa, le formule ipoallergeniche dei prodotti protagonisti e le manualità mirate e precise del massaggio, oltre a rassodare e stimolare la microcircolazione cutanea, sono anche di grande beneficio per alleviare dolori alla schiena, crampi e tensioni soprattutto di piedi e polpacci. Previene l’insorgere di inestetismi tipici come smagliature, cellulite e adipe.

Lulur

Ispirato alla paradisiaca isola di java, è il massaggio benessere che culla il corpo tra le onde dell’oceano. Il massaggio balinese con lo yogurt nutre, idrata in profondità, riduce lo stress e la mancanza di energia. A bali è il trattamento di preparazione per la sposa.

Chocolat

Un’autentica full immersion polisensoriale di benessere fisico e mentale. Ideale per trattare stress e stimolare il buonumore. Un’ondata di energia positiva e diffuso relax grazie alle proprietà altamente nutrienti del burro di cacao, la pelle appare subito compatta, idratata in profondità. Ideale a chi ama massaggi golosi.

Aloe & Coconut

Massaggio relax remineralizzante e lenitivo con cocco e aloe miscelati insieme, disseta la pelle e illumina l’abbronzatura. Massaggiati insieme si prendono cura di te! L’olio di cocco in oriente è considerato il frutto del vita poiché nutre e idrata in profondità. L’aloe vera aiuta a curare le scottature provocate dal sole, calma le irritazioni della pelle, la schiarisce e l’idrata, oltre ad essere un ottimo rimedio contro le smagliature.

Posturale

Quando liberare il corpo da una gabbia sica apre la porta a nuovi orizzonti emozionali. Un bimbo quando registra un dolore troppo forte e non è in grado di reagire, in quanto, troppo piccolo, il corpo per protezione applica una postura di protezione e di difesa. La postura è il nostro modo di essere, è come noi ci proiettiamo nell’ambiente. Esistono posture siche, meccaniche, traumatiche, comportamentali e di atteggiamento. La postura va individuata, riconosciuta, interpretata e soprattutto lavorata per riattivare la corretta percezione di un’emozione e ripristinare l’equilibrio generale dell’organismo.

Viscerale

Il trattenimento emotivo porta a una forte alterazione interna che coinvolge tutta la nostra componente viscerale. È opportuno ripristinare un equilibrio organico-viscerale attraverso una manualità di massaggio posta a riorganizzare il corretto movimento fasciale connettivale interno.

Somato-vertebro-spinale

Ancora una volta partendo dall’analisi del piede per proiettarci sul nostro corpo. Ad ogni segmento vertebrale corrisponde un’area corporea specifica. I cinque segmenti vertebrali, a loro volta manifestano il proprio squilibrio attraverso le storture rilevate nelle dita del piede. Talvolta le dita del piede evidenziano una cristallizzazione dell’energia in un segmento vertebrale. La tecnica di questo massaggio vertebrale interviene su questi congelamenti attraverso una mobilizzazione meccanica. Così facendo, migliora la qualità e la circolazione dei liquidi interni. La manualità, agendo sul sistema neurovegetativo, favorisce una profonda stimolazione di riequilibrio strutturale.