Cos’è l’Ayurveda?

/Cos’è l’Ayurveda?
Cos’è l’Ayurveda? 2017-10-02T14:48:45+00:00

Cos’è l’Ayurveda?

L’Ayurveda è una scienza terapeutica molto completa, utilizzata da più di 5000 anni in India, ma è anche una filosofia e uno stile di vita.
 Dal sanscrito ayur= vita e veda= scienza/conoscenza.
 L’Ayurveda porta alla scoperta di sé secondo le esigenze individuali; questa scienza rivela l’interconnessione tra la pelle, tutti gli elementi del nostro corpo e i processi vitali che sono il fisico, il mentale , l’emozionale e lo spirituale.

L’Ayurveda considera l’intera persona e si focalizza sul riequilibrio dell’individuo totale creando armonia e non sulla sola problematica evidente. In origine furono i grandi saggi dell’Himalaya, che osservando la natura elaborarono il concetto di cinque elementi di base da qui il concetto dei tre Dosha: Vata, Pitta e Kapha che analizzeremo in seguito.

L’obiettivo dell’Ayurveda è quello di raggiungere l’equilibrio e l’armonia specificatamente per ogni persona grazie ad abitudini, sapori, erbe, aromi, musica, massaggi e i trattamenti adatti a coinvolgere i cinque sensi, tali da garantire l’equilibrio dei Dosha della propria costituzione di base.

Anche i cosmetici devono conformarsi agli stessi principi per ottenere i risultati duraturi desiderati. Può essere considerato il più antico sistema naturale di benessere che offre all’uomo quella conoscenza utile per migliorare la qualità della vita.
 Abbiamo deciso di riprendere le antiche pratiche ayurvediche per acquisire benessere, inserendo nei nostri programmi le pratiche ayurvediche che vanno dal massaggio ayurvedico, allo shirodhara, dai bagni con oli aromatizzati ai bagni di vapore detossinanti.
 Attualmente, in Italia, la pratica di Ayurveda è più diffusa nel campo dell’estetica che nel campo medico, d’altra parte l’Ayurveda è più un sistema olistico di benessere che un sistema di medicina legato alla malattia. 
Oggi, molti medici ayurvedici si appoggiano presso i Centri Estetici dove svolgono la propria professione e applicano le pratiche descritte in Ayurveda. Noi infatti collaboriamo con la dott.ssa Bottura Elisa, medico ayurvedico appunto.

L’Ayurveda considera la bellezza come il prodotto finale di una buona salute fisica e mentale.
 Per ottenere bellezza e benessere, serve una cura quotidiana appropriata alla costituzione di base, l’uso di prodotti specifici accompagnati con trattamenti che portino il giusto equilibrio alla mente e allo stato emotivo. 
L’estetica ayurvedica non tratta gli in estetismi in superficie ma ricerca la radice del problema indagando sulla causa dell’inestetismo facendo domande precise alla cliente e solo dopo si sceglie il rimedio più appropriato. 
L’estetica ayurvedica non si prefigge di bloccare l’invecchiamento fisiologico di una persona, quello è in evitabile, fa parte del ciclo della vita, quello che fa è combattere l’invecchiamento precoce le cui cause sono molteplici, inquinamento, cibo sbagliato molto spesso nocivo, stress, fumo, stati emozionali come ansia, agitazione, rabbia, problemi nell’ambiente di lavoro, nella vita privata, shock emotivi, ecc. alla fine causano disagi che si manifestano anche nello stato di salute della pelle. È altrettanto importante educare la persona ad accettarsi per ciò che è realmente, solo quando imparerà questo si prenderà veramente cura di sé e si apprezzerà,
L’estetica ayurvedica valorizza ciò che di bello è già presente in ognuno di noi, non fa diventare ciò che non siamo!
vediamo più nello specifico i tre dosa di cui abbiamo parlato in precedenza.

DOSHA VATA


È il dosha del movimento, una persona di natura vata è mobile, flessibile, fredda, veloce e leggera. La secchezza è una sua qualità, che si manifesta nella forma del corpo: piccolo e snello. Le persone vata sono molto attive ma si stancano facilmente. Uno squilibrio di vata produce mancanza di radicamento, preoccupazione, ansia, insonnia, o dolore e la pelle può diventare secca e screpolata. Capelli secchi.


DOSHA PITTA


Una persona di tipo pitta è calorosa, brusca, ama i sapori piccanti. I capelli sono morbidi con tendenza alla calvizie o a ingrigire precocemente. Di temperamento è coraggioso, ma intollerante. Si agita e si incollerisce subito e ha poca pazienza. Uno squilibrio di pitta può causare febbre, infiammazione, occhi arrossati, eruzioni cutanee, emorroidi, un temperamento esplosivo e tendenza alla critica e al perfezionismo. La pelle può produrre acne infiammata e irritarsi.

DOSHA KAPHA

Il kapha rappresenta la forza biologica. Una persona kapha è vigorosa, dotata di buoni mezzi materiali, conoscenza, tranquillità, serenità mentale. Ha un aspetto morbido limpido e gentile.Uno squilibrio di kapha può causare acne, congestione, gonfiori, obesità, letargia. A livello di problemi strettamente psicologici un soggetto kapha è più portato rispetto ad altri a cadere in uno stato di pigrizia eccessiva o addirittura di depressione.